Abito da sposa: come scegliere quello giusto, fra origini e tradizioni

del

27/05/2020



Categorie: Notizie Generali , Weddings

ABITO DA SPOSA: COME SCEGLIERE QUELLO GIUSTO, FRA ORIGINI E TRADIZIONI

 

Per molte donne l' abito da sposa e l' abito più elegante che indosseranno nella vita o, quanto meno, quello più carico di emozioni e significato: quest’abito infatti simboleggia un passaggio da una vecchia ad una nuova vita.

Da sempre l’abito da sposa ha avuto un ruolo particolare: già dall’antica Roma assume una valenza sociale e diventa emblema del prestigio della famiglia di origine. Durante il medioevo, in Europa, si affermò sempre più la cerimonia religiosa e la sposa indossava l' abito più bello e prezioso che si potesse permettere.

Abito da sposa bianco

Se il primo abito bianco risale al 1406 ed apparteneva alla principessa Filippa, figlia di Enrico IV d' Inghilterra, la tradizione dell’abito bianco si affermò definitivamente solo nel 1840, con un matrimonio d’amore fra l’imperatrice Vittoria e suo cugino il principe Alberto.

Nel Novecento, la tradizione degli abiti e delle acconciature da sposa e, più in generale dei matrimoni sono andati di pari passo con i cambiamenti della società: matrimoni frettolosi e senza fronzoli durante le due guerre mondiali, per poi diventare più ricchi man mano che l’economia decollava, fino ad arrivare agli abiti a mio avviso iconici del secolo: l’abito da sposa di Jackie Bouvier per il matrimonio con J.F. Kennedy, la "famiglia regnante" degli Stati Uniti e l’abito nuziale di Grace Kelly per le nozze con il Principe Ranieri, ritenuto ancora oggi come uno dei più eleganti e più memorabili abiti da sposa di tutti i tempi.

Nel 2000, con il nuovo millennio, i vestiti da sposa prediligono l’opzione senza spalline ed il velo è spesso sostituiti da tiare, fiori o coroncine.

Abito da sposa a sirena

Dal 2010 in poi, le curve femminili sono piacevolmente sottolineate: gli abiti a sirena, ed il velo da sposa la fanno da padrone. Un iconico abito da sposa degli anni Dieci è quello sfoggiato da Kate Middleton per il suo matrimonio con il principe William: è stato definito il matrimonio del secolo, oltre ad essere stato un grandissimo evento mediatico. L’abito inoltre è chiaramente ispirato a quello di Grace Kelly.

A mio avviso, oggi è fondamentale creare abiti contemporanei, ossia che si adattino ai bisogni di chi li indossa. Credo fermamente che la moda non dovrebbe essere seguita, ma interpretata per far sentire ogni donna sicura e forte, soprattutto nel giorno dalle sue nozze.

Se stai pensando a qualcosa di unico, adatto a te e anche alla moda per il tuo matrimonio, contattami: con la mia esperienza di Wedding Planner troveremo l'abito da sposa perfetto per il tuo portamento e gli accessori giusti come il velo e l’acconciatura.

Rosanna

Le foto presenti su questo sito sono di proprietà della Rosanna Vitiello Event e Wedding o ottenute per gentile concessione dei professionisti che hanno collaborato in occasione degli eventi con la Rosanna Vitiello Event e Wedding.

 

Galleria Immagini (5)